La Martesana è bella anche in bici

    • 160 pagine
    • 11,5x19
    • ISBN 9788879553445            
    • 12,00 euro
    • Brossura – Copertina plastificata
    • Illustrazioni a 4 colori

     

    Andar per Navigli
    Guida pratica alla (ri)scoperta non solo del naviglio

    Dopo il successo de La Martesana e il suo naviglio,
    Giancarlo Mele torna alla scrittura con un libro pensato per
    chi voglia arrivare all’Adda lungo l’alzaia del “naviglio Piccolo”.
    Per ciclisti e podisti, l’alzaia Martesana (­dalla Cassina
    di Pòmm
    , in fondo a via Melchiorre Gioia, al santuario
    di Concesa, a Trezzo sull’Adda) si presenta come
    un percorso facile e pianeggiante, adatto anche
    ai bambini.
    Nel volume, ogni tratto del suggestivo “viaggio” lungo
    il naviglio che Mele propone è volutamente breve,
    per consentire al visitatore di scoprire tutto ciò che
    può offrire. Ciascuna tappa è corredata di una piantina
    e una scheda sintetica, con l’indicazione dei punti
    d’interesse, cui seguono numerosi approfondimenti,
    fra storia, arte e leggenda, e un ricchissimo
    apparato iconografico.

    Giancarlo Mele, giornalista, scrittore e autore di testi teatrali,
    è nato a Milano, ma da trent’anni vive nella Martesana,
    cui ha dedicato tutti i suoi lavori.
    Nei romanzi Terre di confine (2007), Il riscatto degli Umiliati
    (2009), La stirpe del drago (2012), nelle rubriche “Misteri”
    e “I grandi”, uscite a puntate sul quotidiano Il Giorno,
    e nel volume La Martesana e il suo naviglio (2014) riprende
    e valorizza figure e vicende della storia della Martesana.
    Per il teatro ha scritto Thriller sforzesco (2008),
    Processo alle streghe (2011), I fantasmi di Bernabò (2013)
    e Il mistero della Dama con l’Ermellino (2014).

    Volume realizzato in collaborazione con
    Fiab Milano Ciclobby

    la-martesana-è-bella-in-bici-newpp-02-la-martesana-bicipp-03-la-martesana-bici
top