Milan Traditional local dishes

    • 144 pagine
    • 11,5x19
    • ISBN 9788879553094            
    • 12,00 euro
    • Brossura – Copertina plastificata
    • Illustrazioni a 2 colori

    ENGLISH EDITION

    This book aims at being a cheerful homage to the simplest
    cooking in the world (dishes such as saffron rice, osso buco
    and fried veal cutlet have already entered the Olympus
    of world famous gastronomy and have lost the label of
    typical local dishes) but above all it is a dutiful act of
    restitution: we are restoring, at least on paper, something
    which belongs to Milan, to the people of Milan…
    Together with the main recipes, we learn to know those
    which are less exploited, those which have not been able,
    only by mere chance, to cross the circle of the canals of Milan,
    and which are just as good as their “sisters” which have been
    made international: tasty mondeghili, fritto di lesso,
    beef in grass de ròst, rossumada
    … 

    Questo libro vuole si essere un festoso omaggio alla cucina
    più semplice del mondo (piatti come il risotto giallo,
    l’osso buco e la cotoletta impanata sono entrati ormai
    nell’Olimpo della gastronomia mondiale e hanno perso
    lo connotazione di piatti tipici locali) ma soprattutto
    un doveroso atto di restituzione: rendiamo, almeno sulla carta,
    ai milanesi quel che è di Milano.
    E insieme alle ricette principe impariamo a conoscere quelle
    meno sfruttate, quelle che non hanno saputo, ma solo
    per puro caso, varcare la cerchia dei navigli, e non hanno
    nulla da invidiare alle loro sorelle internazionalizzate:
    i gustosi mondeghili, il fritto di lesso,
    il manzo al grass de ròst, la rossumada… 

    min-milan-traditional-local-dishespp1-milan-traditional-local-dishespp2-milan-traditional-local-dishespp3-milan-traditional-local-dishespp4-milan-traditional-local-dishespp5-milan-traditional-local-dishes
top