Naviglio Pavese e di Bereguardo belli anche in bici

    • 160 pagine a colori
    • 11,5x19
    • ISBN 9788879553797
    • 12,00 euro
    • Brossura – Copertina plastificata
    • Ricco apparato iconografico

    Andar per navigli
    Guida pratica alla riscoperta (non solo) dei navigli

    Nonostante l’incuria in cui languono da più di cinquant’anni,
    i navigli lombardi sono ancora oggi una testimonianza
    autentica dell’ingegnosità dell’uomo. Qualcosa da condividere
    ancora con tutti, soprattutto oggi che il tema ambientale
    pone sul tappeto questioni irrisolte come la gestione
    delle acque e la cura dei luoghi e dei beni culturali.
    La collana “Andar per navigli” vuole essere un omaggio
    al patrimonio materiale, immateriale e paesaggistico
    dei navigli lombardi.

    Nel presente volume (realizzato in collaborazione
    con Fiab Milano Ciclobby) ogni tappa del suggestivo
    “viaggio” alla (ri)scoperta del Naviglio Pavese e di quello
    di Bereguardo che Edo Bricchetti ci propone,
    è sufficientemente breve per consentire
    al ­visitatore di scoprire tutto ciò che può offrire
    ed è corredata di una piantina e di una scheda
    sintetica, con l’indicazione dei punti d’interesse,
    cui seguono svariati approfondimenti,
    fra storia, arte e leggenda, con un ricco apparato
    iconografico a colori.

    Edo Bricchetti (1946), umanista e architetto,
    ha insegnato come cultore di materia e docente
    a contratto al Politecnico e all’Università Bicocca
    di Milano. È membro del Board dell’Inland Waterways
    Interna­tional e animatore di progetti europei sulle
    vie d’acqua interne. È inoltre ideatore, progettista
    e referente scientifico di cinque ecomusei lombardi.
    A dimostrazione della gratitudine di tutti gli amici
    dei navigli, è stato ­nominato “Custode delle acque”.

    naviglio-pavese-bereguardo-bicipp01-naviglio-pavese-bereguardopp02-naviglio-pavese-bereguardo
top