The Church of San Maurizio

    • 80 pagine a colori
    • 11,5x19
    • ISBN 9788879553636
    • 8,90 euro
    • Brossura – Copertina plastificata
    • Ricco apparato iconografico

    The church of San Maurizio, once attached to the Monastero
    Maggiore (the most important Benedictine female convent
    in town, later suppressed), was erected in 1503
    on the site of a pre-existing religious building.
    Most likely designed by Gian Giacomo Dolcebuono,
    the church interior is a rectangular nave divided
    in two separate sections, one for the laity and
    one for the nuns. Both chambers are entirely frescoed
    by a number of famous Lombard masters who worked
    here between 1510 and 1590. Bernardino Luini and his sons
    Aurelio, Evangelista and Giovanni Pietro, Bernardo Zenale,
    Simone Peterzano, Callisto Piazza and his son Fulvio,
    Giovanni Antonio Boltraffio, Antonio Campi and other artists
    contributed to the magnificence of this church,
    considered a sort of Milanese sister of the Sistine Chapel.

    La chiesa di San Maurizio, un tempo collegata allo ­scomparso
    Monastero Maggiore delle Benedettine (il più importante
    di quell’Ordine in città), fu eretta nel 1503 in luogo di
    un edificio più antico. Progettata forse da Gian Giacomo
    Dolcebuono, presenta un interno rettangolare diviso
    in due aule, una per i fedeli e l’altra per le monache,
    interamente affrescate da ­famosi maestri lombardi,
    che qui lavorarono tra il 1510 e il 1590.
    Artisti come Bernardino Luini con i figli Aurelio,
    Evangelista e Giovan Pietro, Bernardo Zenale,
    Simone Peterzano, Callisto Piazza con il figlio Fulvio,
    Giovanni Antonio Boltraffio, Antonio Campi e altri
    contribuirono a impreziosire questa chiesa più unica
    che rara, che non a caso viene considerata
    la “cappella Sistina dei Milanesi”.

    the-church-of-san-mauriziopp01-the-church-of-s.mauriziopp02-the-church-of-s.mauriziopp03-the-church-of-s.mauriziopp04-the-church-of-s.maurizio
top

Questo sito utilizza cookie per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più clicca su Cookie Policy.