Vanina la Zoppa

    • 160 pagine
    • 14,5x21,3
    • ISBN 9788879553681           
    • 15,00 euro
    • Brossura – Copertina plastificata con alette
    • Illustrazioni


    1520: Processo alle streghe in Martesana

    La storia di Vanina la Zoppa è ambientata a Cassano d’Adda,
    in Martesana, a cavallo tra il 1519 e il 1520.
    Un momento di passaggio turbolento e instabile
    (a quel tempo, il Ducato di ­Milano era controllato
    dai francesi, ma ai suoi confini premeva l’esercito
    dell’Imperatore Carlo V che puntava ad ­annettersi
    la ricca Lombardia) nel quale si inserisce la vicenda
    realmente ­ac­caduta a Vanina detta la Zoppa di Pontirolo
    (l'attuale Canonica d'Adda), Leonarda ­d’Inzago
    e Caterina de’ Cerbalii di Pontirolo Nuovo,
    processate per stregoneria dal Tribunale
    dell’Inquisizione.
    Accanto a personaggi realmente esistiti
    nel romanzo ne compaiono altri che, pur prendendo
    spunto da documenti di quello stesso periodo, ­
    sono frutto della fantasia dell’au­trice.
    Vanina, con ogni probabilità, era una “donna herbana”,
    che conosceva le proprietà e l’uso delle erbe.
    Conoscenze che, quasi sicuramente, de­­cre­tarono la sua
    condanna, la sua morte, in una gelida mattina d’inverno,
    su una pira innalzata sulla piazza ­antistante
    l’imponente castello di Cassano.
     
    Emanuela Vacca (Milano, 1953) vive e lavora a Cassano.
    Scrittrice e fotografa, ha pubblicato una raccolta di romanzi
    dal titolo Scritti tra la penna e la Luna e il romanzo Io, donna.
    Dal 1996 al 2003 ha collaborato con alcune riviste letterarie
    e siti di storia antica. Nella fotografia ha esordito con reportage
    sull’ex-linificio e il Castello visconteo di Cassano
    e sulle cascine lombarde. Nel 2012 e 2013 ha colla­borato
    con il Comune di Cassano d’Adda alla realizzazione
    del catalogo Ecoismi su opere d’arte ecologiche.
     
    Potete seguire Vanina la Zoppa anche su
    facebook.com/VaninaLaZoppa
    vanina-la-zoppa01-vanina-la-zoppa02-vanina-la-zoppa03-vanina-la-zoppa
top

Questo sito utilizza cookie per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più clicca su Cookie Policy.