Milano tra arte e storia

    • 132 pagine
    • 17,4x24,7
    • ISBN 9788879552875          
    • 25,00 euro
    • Copertina cartonata plastificata con alette
    • Illustrazioni

     

    Scrive l’autore in apertura del volume:
    "Nel fare la media dei giudizi che gli Italiani delle altre
    regioni (e i forestieri) portano su Milano, mi pare che
    la sostanza sarebbe pressappoco
    questa: città grande, città ricca (…),
    la più moderna e progredita nella
    tecnica urbana (…), quella dove ci si diverte meglio e si guadagna di più.
    Ma è brutta."
    M. Barelli, nel suo Milano tra arte e storia dimostra,
    in modo documentato, che è vero il contrario!

    In appendice La Certosa di Pavia

     

    milano-tra-arte-e-storia-fintopp-arte-storia-premiatapp-2-arte-storia-premiata
top