La Colonna del Verziere

    • 208 pagine
    • 17,4x24,7
    • ISBN 9788879553117             
    • 22,00 euro
    • Copertina cartonata plastificata con alette
    • Illustrazioni
     
    Otto Cima, che è noto soprattutto per i suoi gustosi articoli
    ambrosiani che furono pubblicati negli anni Venti 
    sul Corriere della Sera, ci regala qui una serie di prose
    scritte in uno stile piacevole e con scrupoloso amore 
    di ricerca, umanità, coerenza e armonia di argomenti
    – la vecchia Milano e la sua trasformazione nella “nuova”
    Milano – e tutte scaturite dalla passione per la sua città, 
    tutte pervase da una malinconia qua e là punteggiata
    di bonaria arguzia.  
     
    Otto Cima (Milano, 1859-1929), figlio di Camillo Cima,
    personaggio di spicco nella vita culturale meneghina
    della seconda metà dell’Ottocento, come il padre fu autore
    assai geniale. La sua predilezione per la storia lo portò a
    scrivere vivaci rievocazioni di vicende e personaggi legati
    alla città di Milano. Collaborò con vari giornali, fra cui
    Il Secolo e il Corriere della Sera.
     
     
    cover-la-colonna-del-verziere-plmpp1-colonna-del-verzierepp2-colonna-del-verziere
top

Questo sito utilizza cookie per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più clicca su Cookie Policy.