Selected:

Il Salotto della Contessa Maffei

 15,0

Il Salotto della Contessa Maffei

 15,0

Disponibile

 

Autore Raffaello Barbiera
Editore Meravigli
ISBN 9788879554220
Pagine 272
Rassegna stampa

Descrizione

Il salotto Maffei nacque nel 1834 (inizialmente in via Tre Monasteri, oggi via Monte di Pietà) ad opera di alcuni intellettuali, primi fra tutti Tommaso Grossi e Massimo d’Azeglio, che frequentavano la casa di Clara e di suo marito Andrea Maffei. Grazie all’ampia rete di conoscenze del conte Maffei e all’ospitalità della padrona di casa, i più noti artisti, letterati, compositori e patrioti del Risorgimento (fra cui Francesco Hayez, Alessandro Manzoni, Giuseppe Verdi, Giovanni Prati, ma anche Honoré de Balzac e Franz Liszt) vi trascorsero memorabili serate a discutere di arte e di letteratura. Il salotto ebbe anche una considerevole importanza politica e la sua “voce” contribuì all’unificazione nazionale.

Introduzione di Pietro Esposito


  • 14,3×21,3
  • Brossura – Copertina plastificata

 

Ti potrebbe interessare…

Chiusura Menù
×

Cart

Hai bisogno di aiuto?

CHIAMACI ALLO  02 92 10 18 49