SETTEMBRE 2021

Giovedì 2 Settembre
ore 18,00

Biblioteca Valvassori Peroni

Via Carlo Valvassori Peroni, 56 – 20133 Milano
Tel. 02 8846 5095

La Poetessa dei Navigli

Aldo Colonnello
presenta il suo libro

Nell’anno del 90° anniversario della nascita di Alda Merini (21 Marzo 1931), Colonnello, intellettuale che si occupa d’arte e di teatro, tratteggia la complessa figura della “Poetessa dei Navigli” attraverso i ricordi della loro profonda – seppur breve e tardiva – amicizia, che diede vita a un sodalizio, affettivo e culturale, destinato a durare per sempre. Ne esce un ritratto vero, lontano da molti luoghi comuni. Un tributo sincero. Un atto d’amore verso una delle voci più influenti della letteratura italiana contemporanea.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza per
l’emergenza Coronavirus. Accesso consentito solo con Green Pass

Prenotazione obbligatoria
tel. 02 88465095

Venerdì 10 Settembre
ore 20,30

Circolo Romeo Cerizza

Via A. Meucci, 4
20128 Milano

La Poetessa dei Navigli

Aldo Colonnello
presenta il suo libro

Nell’anno del 90° anniversario della nascita di Alda Merini (21 Marzo 1931), Colonnello, intellettuale che si occupa d’arte e di teatro, tratteggia la complessa figura della “Poetessa dei Navigli” attraverso i ricordi della loro profonda – seppur breve e tardiva – amicizia, che diede vita a un sodalizio, affettivo e culturale, destinato a durare per sempre. Ne esce un ritratto vero, lontano da molti luoghi comuni. Un tributo sincero. Un atto d’amore verso una delle voci più influenti della letteratura italiana contemporanea.

Con reading di poesie a cura di Roberto Coppola

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza per
l’emergenza Coronavirus. Accesso consentito solo con Green Pass

Prenotazione obbligatoria
tel. 333 80 21 130

Venerdì 10 Settembre
ore 21,00

Villa Verri (Mirabello)

Via Alessandro Manzoni, 56
20823 Lentate sul Seveso (MB)

I Navigli nella storia e nell’arte

Edo Bricchetti
presenta il suo libro
I Navigli di Milano Viaggio pittorico

Carlo Cattaneo sosteneva che per 9/10 la Pianura Padana è opera dell’uomo, che ha saputo anche collegare i fiumi Ticino e Adda a Milano, facendola diventare una “città d’acqua”. La Scuola Idraulica Lombarda ha insegnato al mondo come trarre dai corsi d’acqua naturali dei canali artificiali, eleggendoli a fondamento della fortuna economica della regione lombarda. Un reticolo ancora oggi esistente di 140 chilometri, fra navigli, rogge e fontanili. Laddove queste opere non esistono più, come nel caso della Cerchia interna milanese, rimangono le memorie di un’epoca fantastica ritratta da schiere di pittori. E attraverso le loro rappresentazioni artistiche e interpretazioni personali è possibile ancora oggi immaginare un modo diverso di vita, forse più elementare, ma anche, forse, più a misura d’uomo.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza per
l’emergenza Coronavirus. Accesso consentito solo con Green Pass

L’incontro, organizzato dall’Associazione Amici dell’Arte, si svolgerà nei giardini di Villa Verri: in caso di maltempo, verrà rinviato a data da destinarsi.

Ingresso gratuito

Prenotazione obbligatoria
tramite Eventbrite (bottone “Registrati”)
oppure chiamando la nostra redazione: 02 92101849

Giovedì 16 Settembre
ore 18,00

Biblioteca Sormani
Libri in Corte

Corso di Porta Vittoria, 6
20122 Milano

 

Milano nasce celtica

Tito Livraghi
presenta il suo libro
in compagnia di Gianluca Emeri (Libreria di Quartiere)

Il mondo celtico risulta talmente diversificato da rendere quasi impossibile il raggiungimento di una sua completa comprensione. La retorica nazionalista dei Romani “conquistatori e civilizzatori” ha inoltre a lungo preferito escludere l’”interferenza” di un passato preromano pur degno di nota.
Il nuovo libro di Livraghi riporta meticolosamente quanto è stato scritto sui Celti che hanno popolato l’Italia, facendo un riferimento particolare alla Lombardia e a Milano, sulla scorta delle fonti storiche, delle ricerche archeologiche
e della saggistica di oggi. Provando, una volta di più, che
la storia può essere davvero appassionante
quando la si sa raccontare.

Ingresso gratuito

Prenotazione obbligatoria tramite Affluences
(selezionando la data del 16/09/21)
oppure chiamando il numero verde della Biblioteca Sormani
800 880066 (da lunedì a sabato dalle 9 alle 18)

Per i maggiori di 12 anni è necessario il Green Pass

Chiusura Menù
×

Cart